Nani in crisi

Non parlo mai di politica italiana. Non è interessante, e i politici sono tutti abbastanza squallidi e impreparati.   Quindi, questa non è una difesa del governo in carica, che è più o meno come gli altri precedenti: incompetenza, nessun progetto, e nessuna idea di cosa accade nel paese e nel mondo.   Ciò premesso, … Continua a leggere Nani in crisi

Annunci

A chi conviene la secessione?

L'Italia è in crisi. Non da adesso. Almeno da 30 anni. Le ragioni sono tante, e non è il caso di analizzarle qui. Ma la crisi è certamente antica, e dovuta a problemi strutturali, ed è per questo che, oggi, l'edificio comincia a scricchiolare paurosamente. Chi può scappa. Emigra. Gli altri, cercano scompostamente di cercare … Continua a leggere A chi conviene la secessione?

Il morbo di Baumol uccide l’Italia

Il 4 maggio 2017 è morto l'economista americano William Baumol, che negli anni 60 aveva scoperto una cosa incredibile: il costo del lavoro nei settori a bassa produttività cresce più di quello dei settori più produttivi. In altre parole, il costo del lavoro non è proporzionato alla produttività, anzi, accade il contrario nel settore dei … Continua a leggere Il morbo di Baumol uccide l’Italia

La tecnologia causa la deflazione

Scopo della tecnologia è eliminare il lavoro umano, perché costoso. Alla fine XIX secolo, circa il 50% della forza lavoro era impiegato in agricoltura, oggi, lo è solo il 2%. Fra il XIX e il XX secolo, la più grande categoria di posti di lavoro era nell’aiuto domestico. Con l’avvento degli elettrodomestici è stata eliminata … Continua a leggere La tecnologia causa la deflazione

Meglio dipendente che schiavo

Dice Nassim Taleb: "Ogni organizzazione vuole che le persone che le sono utili debbano essere private di una parte della loro libertà. Come si "possiedono" queste persone? In primis, tramite condizionamento e manipolazione psicologica. Poi, coinvolgendoli nel gioco, allettandoli con qualcosa d'importante che possono perdere se si ribellano all'autorità. (per esempio il lavoro e lo … Continua a leggere Meglio dipendente che schiavo