Pensione fai da te? Ahi, ahi, ahi,ahi,ahi!

Ad un certo punto della storia finanziaria del mondo, qualche esperto ha "scoperto" che i sistemi pensionistici gestiti dagli stati non erano  più adatti per garantire una serena vecchiaia al lavoratore, ed è nata la moda delle previdenza complementare integrativa che, in alcuni paesi, è diventata addirittura sostitutiva della pensione pubblica o almeno la parte … Continua a leggere Pensione fai da te? Ahi, ahi, ahi,ahi,ahi!

La fine del lavoro

Anche Krugman l'ha capito, in questo articolo del New York Times , dove cita un libro, Race Against The Machine,  che in America fa discutere, e da noi, ovviamente, non si conosce neppure. Insomma, e per farla breve, anche il Premio Nobel per l'economia Paul Krugman dice che siamo al punto in cui la tecnologia elimina i posti … Continua a leggere La fine del lavoro

I massaggiatori del LIBOR

Così i giornali inglesi chiamano quei banchieri sorpresi (dagli americani) a massaggiare il LIBOR.Un massaggio che non ha niente di sessuale, come quelli che fanno in certi centri benessere tailandesi, e neppure terapeutico, come quelli che le signore si fanno fare a giugno per far dimunire la ciccia da peperonate e da troppo aperitivi shakerati.Massaggiare … Continua a leggere I massaggiatori del LIBOR

Castelli di carta

Carmen Reinhart, economista, nel suo This time is different ci racconta otto secoli di follie finanziarie di cui quella scoppiata nel 2007, ma già in ebollizione nel 1994, è solo l'ultima, cui seguiranno, se non si prenderanno rimedi, altre crisi con effetti sempre più devastanti.In parole povere la signora Reinhart ci dice che le banche … Continua a leggere Castelli di carta