Bambini vinciuti

Ci sono due tipi di bambini: quelli che hanno dei desideri, (come tutti i bambini), ma sono disposti ad aspettare i tempi giusti perché la loro voglia si possa concretizzare; e poi ci sono quelli "vinciuti", termine napoletano che sta per "bambino viziato", quello che, appena strepita, viene accontentato ad horas da nonne, madri e … Continua a leggere Bambini vinciuti

Visti da Milano

Se dobbiamo usare Milano come metro economico, non c'è da stare allegri. Escludendo le migliaia di aziende pubbliche di proprietà di Comuni, Regioni, Province e Stato, e senza considerare settori del tutto morti come l'immobiliare e l'editoria, il resto delle aziende possono essere classificate in tre categorie: A) quelle che vanno bene, riescono a stare … Continua a leggere Visti da Milano

Non riusciamo ad uscire dal Medioevo

Il nuovo mondo di Galatea

Mentre deputati neoeletti o di lungo corso studiano tutte le vie possibili per far nascere governi già morti capeggiati da Presidenti del Senato appena entrati in carica ma già sgomitanti, oppure fanno scongiuri perché ogni cosa crolli; mentre giornalisti vengono presi a pesci in faccia e si vendicano cercando fango per strada sui politici, dando vita a bizzarre alleanze per spalare la merda, in virtù del sano principio che il nemico del mio nemico è amico mio, anche se solo per due ore; mentre tutto ciò avviene, dicevamo, masse di analfabeti seguono guri improvvisati che promettono guarigioni miracolose eliminando i vaccini e bevendo la propria urina, si convincono che per venire fuori da una crisi mondiale e sistemica basti tagliare qualche euro agli stipendi dei politici, e poi si commuovono di fronte al Papa, perché ha l’anello d’argento e non più d’oro e distribuisce merendine alle sue Guardie Svizzere che…

View original post 37 altre parole