Il porco sbagliato

Churchill, a proposito di Stalin e delle sue intenzioni di invadere il resto dell'Europa, disse che (gli alleati) avevano scannato il porco sbagliato, nel senso che avrebbero prima dovuto combattere i sovietici (magari utilizzando i tedeschi) e poi combattere il nazismo. Ma la storia non si fa con le ipotesi. Il nazismo è sparito sotto … Continua a leggere Il porco sbagliato

Annunci

Un voto non a sorpresa

Tutti a bocca spalancata per il voto appena espresso da milioni,  illusi che la loro crocetta gli faccia conservare il posto o procurargliene uno qualsiasi, magari fisso, a vita, non impegnativo, possibilmente pubblico, ma non a contatto con il pubblico, che pure è una rottura. I più stupiti sono quelli del PD, più tristi per … Continua a leggere Un voto non a sorpresa

Datamediahub

Nielsen, come certamente molti sapranno, ha diffuso i dati degli investimenti pubblicitari per mezzo del 2012.

Rispetto al 2011 si assiste ad un calo, ad un tracollo, a doppia cifra per tutti i mezzi televisione inclusa. Anche internet, per quanto riguarda Display, Performance e Classified/Directories, frena bruscamente e dai tassi di crescita double digits del primo semestre chiude al +5,3%  il totale anno a causa delle forti flessioni dei mesi di novembre [- 8.3%] e dicembre [- 10.3%].

ADV nielsen-tot2012

Il commento ai dati di Alberto Dal Sasso, advertising information services business director dell’istituto di ricerca e rilevazione, è stato riportato, facendo copia e incolla fondamentalmente [come d’abitudine?], da tutti i principali organi d’informazione ed ovviamente dalle testate specializzate:

In termini reali vale a dire che, al netto dell’inflazione (ISTAT), si torna addirittura a livelli del 1991; questo fa quindi pensare ad un cambio strutturale e non congiunturale nella sua composizione.

Nel commento c’è…

View original post 339 altre parole